2.3 C
Washington
venerdì, Ottobre 7, 2022
HomeUSA 2020Usa 2020: - 299, Bloomberg vince Super Bowl spot

Usa 2020: – 299, Bloomberg vince Super Bowl spot

Scritto per https://www.giampierogramaglia.eu/gpnewsusa2020/ lo 09/01/2020

Prosegue a macchia di leopardo la campagna di Mike Bloomberg per la nomination democratica: un po’ fuori dagli schemi, come è nello stile dell’algido miliardario, ex sindaco di New York. Ultime tappe note, una cena a Los Angeles con Katy Perry, stella liberal dello ‘show business’, una tournée nel Midwest – 17 ore, il tempo è denaro – e uno spot di 60 secondi durante il Super Bowl, la finale del campionato di football americano (l’equivalente di uno spot durante la finale di Champions).

Bloomberg si affida molto agli spot televisivi per la sua campagna, che non ha finora scaldato l’opinione pubblica – nei sondaggi, è lontano dal quartetto di testa democratico, i Grandi Vecchi Biden/Sanders/Warren e Pete Buttigieg -. Anche la campagna del presidente Trump ha acquistato uno spazio pubblicitario durante il Super Bowl: uno spot da 30 secondi, la metà di Bloomberg.

Il costo per Bloomberg è  10 milioni di dollari: lo spot andrà in onda la sera del 2 febbraio, un mese prima del Super Tuesday, la vigilia dell’inizio delle primarie nello Iowa, cui, però, Bloomberg non partecipa: il miliardario ha infatti deciso di saltare i primi quattro confronti elettorali, oltre allo Iowa New Hampshire, South Carolina e Nevada, concentrandosi sul Super Tuesday il 3 marzo.

Proprio in vista di quella scadenza, Bloomberg ha compiuto il suo ‘mini-tour’ del Midwest mercoledì 8 gennaio: “E’ facile che noi che viviamo nelle grandi città ci dimentichiamo del resto del Mondo”, ha detto l’ex sindaco ai giornalisti che l’accompagnavano, lasciando l’impressione d’una notevole distanza con i potenziali elettori.

La cena a Los Angeles con la Perry non era necessariamente parte della campagna, ma i due sono stati sentiti parlare di politica. Secondo il New York Post, la cantante potrebbe dare il suo sostegno all’ex sindaco. Perry nel 2016 si era schierata e aveva fatto campagna elettorale per Hillary Clinton.

ULTIMI ARTICOLI