HomeIl SettimanaleIl Settimanale 2023 2 - Calcio, Tor Lupara conquista settimana speranza

Il Settimanale 2023 2 – Calcio, Tor Lupara conquista settimana speranza

Scritto per il Settimanale 2023 2 della classe di Agenzie e Nuovi Media del cdl in Editoria e Scrittura della Facoltà di Lettere della Sapienza, edizione dello 07/05/2023

-

Il Settimanale 2023 2 – Con il pareggio per 0 a 0 ottenuto domenica 30 aprile nel derby con il Nomentum, alla penultima giornata del campionato di promozione (girone B del Lazio), il Tor Lupara si è conquistato una settimana di speranza, prima di affrontare, oggi, in trasferta l’Amatrice capolista e già promossa in eccellenza. In un clima sicuramente di festa per la promozione dei padroni di casa, i rosso-blu sono riusciti nell’impresa di battere i primi della classe e ad accedere in posizione di vantaggio ai play-off.

Sul terreno comunale di Tor Lupara, il derby della zona nord-est della provincia di Roma ha visto affrontarsi il Tor Lupara Calcio e il Nomentum. I padroni di casa puntavano alla vittoria: l’obiettivo, mancato, era garantirsi i punti necessari per evitare la retrocessione.

230507 Il Settimanale 2023 2 - Sapienza - sport
Un momento della partita (Foto: Ante Meridiem)

La partita, malgrado si sia chiusa a reti bianche, è stata avvincente e piena di emozioni. Il Nomentum è entrato in campo con maggior convinzione rispetto all’avversario e ha sfiorato il vantaggio al 23’ del primo tempo, quando ha avuto a favore un rigore che però è stato calciato oltre la traversa.

Il timore di vedere il Nomentum passare in vantaggio ha risvegliato l’orgoglio dei giocatori del Tor Lupara che, da quel momento, hanno cercato in tutti i modi di portare a casa i tre punti, avvicinandosi più volte al gol della vittoria. Purtroppo, però, alcuni errori e qualche indecisione di troppo degli attaccanti della squadra di casa e una grande parata al 32’ del secondo tempo del portiere ospite hanno decretato il pareggio finale.

L’incontro ha riunito sulle tribune un buon numero di sostenitori di entrambe le squadre, con la tifoseria di casa che ha incitato anche con cori e fumogeni i propri favoriti per tutta la durata dell’incontro. L’affluenza e l’incoraggiamento dei tifosi del Tor Lupara faceva capire l’importanza della partita, in quanto non retrocedere in prima categoria significa per un piccolo centro di provincia di 20.000 abitanti continuare a sognare di potersi un giorno affacciarsi al calcio che conta.

IL calcio dilettantistico è, in generale, un importante momento di aggregazione collettiva. Ogni società calcistica locale ha, accanto alla prima squadra, le formazioni giovanili e la scuola di calcio, con lo scopo di coinvolgere ragazzi e bambini nell’attività sportiva e di alimentare lo spirito di squadra. Queste piccole realtà riescono, così, a svolgere un importante ruolo sociale.

Ante Meridiem, Chiara Impallari, Sofia Modenini, Francesca Palaia, Chiara 

gp
gphttps://giampierogramaglia.eu
Giampiero Gramaglia, nato a Saluzzo (Cn) nel 1950, è un noto giornalista italiano. Svolge questa professione dal 1972, ha lavorato all'ANSA per ben trent'anni e attualmente continua a scrivere articoli per diverse testate giornalistiche. Puoi rimanere connesso con Giampiero Gramaglia su Twitter

ULTIMI ARTICOLI

Appuntamenti

#EU60: #MaratonaEuropea

0
21/03/2017, Roma - Nell'ambito della #MaratonaEuropea, Noi Identità Memoria, 60 anni dei Trattati di Roma, dal 20 al 24 marzo presso il Dipartimento di...

usa 2020

coronavirus - elezioni - democrazia - ostaggio

Coronavirus: elezioni rinviate, democrazia in ostaggio

0
Elezioni rinviate, elezioni in forse, presidenti, premier, parlamenti prorogati: la pandemia tiene in ostaggio le nostre democrazie e, in qualche caso, le espone alla...