HomeIl SettimanaleIl Settimanale 2023 1 - Narni si veste a festa con la...

Il Settimanale 2023 1 – Narni si veste a festa con la Corsa all’Anello

Scritto per il Settimanale 2023 1 della classe di Agenzie e Nuovi Media del cdl in Editoria e Scrittura della Facoltà di Lettere della Sapienza, edizione del 30/04/2023

-

Il Settimanale 2023 1 – È in corso la 55a edizione della rievocazione storica della Corsa all’Anello che ha luogo tutti gli anni tra aprile e maggio nella città di Narni, in Umbria. La festa, della durata di tre settimane, si svolge dal 24 aprile al 14 maggio e riporta le lancette indietro fino al 1371. Le vie e le piazze si animano con mercatini, esibizioni musicali e di abilità, convegni e giochi. I palazzi si ornano di fiaccole e bandiere con i colori e i simboli dei tre storici rioni detti ‘terzieri’ in cui è divisa la città: il rosso e il blu, con al centro una porta bianca che rappresenta la porta d’accesso alla città per il Terziere di Fraporta; il bianco e il nero con l’emblema di una torre nera per il Terziere di Mezule; e infine l’arancio e il viola ed il simbolo di una chiesa per il Terziere di Santa Maria.

230430 - Il Settimanale 2023 2 - cultura - Narni - scorcio
Uno scorcio di Narni (Foto: Il Rotocalco)

Proprio i Terzieri rappresentano l’anima della festa di Narni: saranno infatti chiamati a dimostrare la loro abilità mettendo in gioco i loro cavalieri migliori, tre per ogni rione. In una cerimonia detta di investitura, che ha luogo in tre notti diverse, i cavalieri verranno consacrati per partecipare alla difficile prova di velocità e abilità che si svolge l’ultima domenica della festa, la gara equestre chiamata appunto Corsa all’Anello. Durante la corsa, i cavalieri sfrecciano a turno lungo un campo ellittico cercando di infilare la pesante lancia nell’anello retto da un meccanismo a tempo: se non sono abbastanza veloci, l’anello cade, e con esso sfuma la possibilità di portare a casa preziosi punti per il Terziere.

La Corsa è un momento appassionante, per gli affezionati narnesi come per i turisti che la vedono per la prima volta. Ma nelle tre settimane che la precedono, molti altri eventi si susseguono, in un programma ricco come non mai. Tutto ha inizio alle ore 18:00 del 24 aprile con la lettura del Banno, l’annuncio che dà ufficialmente inizio ai festeggiamenti. Dalle 19:30 fino alla fine della festa chi vuole gustare i sapori tipici potrà farlo nelle tre osterie delle città. Anche noi abbiamo voluto provare l’esperienza di mangiare in un’autentica taverna medievale, da piatti e bicchieri di terracotta smaltata, alla calda luce delle fiaccole. Al tramonto una consistente folla si raduna per assistere al primo spettacolo di questa 55a edizione: l’esibizione degli sbandieratori, giocolieri abili nel far volteggiare le bandiere al ritmo dei tamburi.

La musica è predominante in tutti gli eventi della Corsa all’Anello. Ciascuno dotato di un esperto gruppo di musici, i Terzieri si sfideranno non solo sul campo, ma anche lungo le vie della città a suon di tamburi e chiarine, intonando le musiche che li contraddistinguono. I cortei di musici e costumanti, il più importante dei quali avrà luogo sabato 13 maggio, sono l’aspetto più suggestivo della festa di Narni: i Terzieri fanno sfilare i propri cittadini con sfavillanti costumi di sartoria cuciti sulla base di accurate ricerche storico-filologiche. Si direbbe quindi che il meglio debba ancora venire.

Il Rotocalco, Matteo Cerrone, Vincenzo Esposito, Alice Iadecola, Elena Rea, Ilaria Ricci, Sara Satolli 

gp
gphttps://giampierogramaglia.eu
Giampiero Gramaglia, nato a Saluzzo (Cn) nel 1950, è un noto giornalista italiano. Svolge questa professione dal 1972, ha lavorato all'ANSA per ben trent'anni e attualmente continua a scrivere articoli per diverse testate giornalistiche. Puoi rimanere connesso con Giampiero Gramaglia su Twitter

ULTIMI ARTICOLI

Appuntamenti

#EU60: #MaratonaEuropea

0
21/03/2017, Roma - Nell'ambito della #MaratonaEuropea, Noi Identità Memoria, 60 anni dei Trattati di Roma, dal 20 al 24 marzo presso il Dipartimento di...

usa 2020

coronavirus - elezioni - democrazia - ostaggio

Coronavirus: elezioni rinviate, democrazia in ostaggio

0
Elezioni rinviate, elezioni in forse, presidenti, premier, parlamenti prorogati: la pandemia tiene in ostaggio le nostre democrazie e, in qualche caso, le espone alla...