HomeMedia/SocietàIl Ducato 4 2021 - Scuola, sport, turismo, Urbino torna a vivere

Il Ducato 4 2021 – Scuola, sport, turismo, Urbino torna a vivere

Scritto per il numero 4 2021 de Il Ducato uscito il 17/09/2021

-

Il Ducato 4 2021 editoriale – Com’è straordinaria la normalità appena ritrovata

Settembre è tradizionalmente il mese del ritorno alla normalità: il ritorno al lavoro, il ritorno a scuola, il ritorno alle attività del tempo libero, culturali, sportive, di volontariato. Ma mai come quest’anno la normalità ha un sapore d’eccezionalità: ci emoziona e ci incuriosisce, mentre di solito ci appariva un rito un po’ mesto e trito. E’ bastato un anno senza – causa pandemia, con la DaD e le palestre e i circoli accessibili con molti limiti, e pure cinema, teatri, musei -, perché ne avessimo nostalgia, immersi come eravamo – e come restiamo – nella necessità di contrastare la diffusione del contagio e di impedirne nuove ondate, adottando misure precauzionali d’ogni genere, il distanziamento sociale, le mascherine, l’igiene rafforzata.

Era una gabbia da cui non sapevamo se e quando saremmo usciti. Tra la primavera e l’estate, il vaccino è venuto a liberarci dalle nostre paure ed a restituirci alla normalità – una libertà per il momento ‘condizionata’ -, di cui ora apprezziamo tutte le straordinarie opportunità.

Come i nostri cronisti documentano, dalle scuole che riaprono ai campi di allenamento che tornano a essere frequentati, vi possono essere incertezze e inconvenienti, per il desiderio d’adattarsi in fretta alle nuove regole e per la fluidità delle stesse regole. Ma il sentimento che prevale è la voglia di tornare a vivere insieme in sicurezza lo studio e lo sport: abbiamo magari imparato, tra lockdown e smart working, a fare un po’ a meno dei colleghi di lavoro, ma i compagni di scuola e di squadra sono irrinunciabili.

—.

Sintesi de Il Ducato 4 2021 – È online il quarto numero del Ducato, realizzato dagli studenti dell’Ifg. In questo numero, uscito anche in formato cartaceo:

  • La scuola riparte con vecchie e nuove regole: le sensazioni di docenti e alunni al primo giorno di un anno scolastico finalmente in presenza;
  • palestre, piscine e campi sportivi sono nuovamente pronti ad accogliere atleti e spettatori in vista della nuova stagione che arriva dopo un anno e mezzo di stop dovuto alla pandemia;
  • le geniali macchine di Francesco di Giorgio Martini riprendono vita attraverso un progetto condiviso tra Urbino e Pesaro;
  • estate d’oro per il turismo nella città ducale, con numeri da record per Palazzo Ducale e boom di stranieri previsto anche nel mese di settembre
gphttps://giampierogramaglia.eu
Giampiero Gramaglia, nato a Saluzzo (Cn) nel 1950, è un noto giornalista italiano. Svolge questa professione dal 1972, ha lavorato all'ANSA per ben trent'anni e attualmente continua a scrivere articoli per diverse testate giornalistiche. Puoi rimanere connesso con Giampiero Gramaglia su Twitter

ULTIMI ARTICOLI

#EU60: #pulseofeurope primo atto d’una settimana europea

0
Un flash mob #pulseofeurope ha aperto, domenica, in piazza del Popolo - foto Livia Liberatore -, la serie di manifestazioni, a Roma e altrove,...

usa 2020

coronavirus - elezioni - democrazia - ostaggio

Coronavirus: elezioni rinviate, democrazia in ostaggio

0
Elezioni rinviate, elezioni in forse, presidenti, premier, parlamenti prorogati: la pandemia tiene in ostaggio le nostre democrazie e, in qualche caso, le espone alla...